Il Nastro Giallo

Un'iniziativa partita dal Canada che tocca ormai i Paesi di tutto il mondo.

Troppe volte l'approccio coi cani si dimostra irruento ed affrettato, causando uno stato di timore che a volte può trasformarsi in una reazione aggressiva. Attraverso questa iniziativa, si cerca di sensibilizzare quante più persone possibili su questo tema.

Cos'è il Nastro Giallo?

E' un segnale di riconoscimento colorato, da applicare nel guinzaglio dei cani che si preferisce non far avvicinare da altri, perchè in condizioni particolari o delicate. Un'idea semplice, nata dal movimento internazionale che prende il nome di "Yellow Dog Project", che raggruppa tutti quei proprietari di quattro zampe bisognosi di una sola cosa: avere spazio.

Attraverso questa iniziativa, si cerca di ricordare a tutti che è meglio accertarsi della disponibilità del cane, prima di avvicinarsi a lui e accarezzarlo. Un cane, infatti, può avere la necessità di stare lontano da tutti per diverse ragioni: perchè è malato o in convalescenza, perchè ha bisogno di evitare movimenti bruschi, perchè in addestramento, oppure perchè reattivo o impaurito dalla presenza di altri cani.

Il segnale per indicare tutto ciò è un fiocco giallo, che si può applicare al guinzaglio o al collare, da sostituire eventualmente con una bandana dello stesso colore. Se, quindi, vedi un cane con addosso qualcosa del genere, quasi sicuramente si tratta di un animale che ha bisogno di spazio. L'avvertimento è chiaro: "Per favore, non ti avvicinare col tuo cane. Mantieni le distanze e dai a questo cane e alla persona che è con lui il tempo di spostarsi dal tuo percorso", si legge nel sito del movimento che ha avuto questa idea, www.theyellowdogproject.com.

L'intero progetto si basa sul passaparola, così che più persone sono a conoscenza del segnale, più la cosa può funzionare e sortire l'effetto per cui è nata.

Nella pagina web è possible selezionare 65 lingue differenti, e leggere tutte le informazioni relative a questa iniziativa.

E' piuttosto importante sapere se un quattro zampe è avvicinabile o meno: in questo modo, infatti, si può facilmente evitare di essere aggrediti oppure di dare fastidio ad un animale che in quel momento ha bisogno di essere tranquillo.

Inoltre, si può contribuire ad una convivenza civile tra uomini e cani.

The-Yellow-Dog-Project2

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive