IL GIOCO E LA MODERAZIONE DEL MORSO

Prima di vedere come moderare il morso nei cuccioli, dobbiamo capire come giocare in maniera corretta con il cane. Vent’anni fa la cinofilia sconsigliava di fare giochi di tira e molla perché si credeva, erroneamente, che questo tipo di gioco sviluppasse aggressività nel cane. Ad oggi, invece, sappiamo che non è così: al contrario di ciò che si pensava, questo gioco crea e rinforza il rapporto, aiuta nell’educazione, regola le dinamiche sociali e sviluppa gli autocontrolli.

Possiamo (dobbiamo!) quindi tranquillamente giocare al tira e molla col nostro cane, utilizzando dei giochi come la treccia o il riportello (dummy), seguendo qualche semplice regola:

1) Il gioco deve sempre partire da un momento di calma, e non di frenesia

2) Decidiamo noi quando il gioco inizia: l’iniziativa sociale, infatti, è molto importante

3) Muoviamo il gioco a terra come se fosse una preda, con movimenti sempre orizzontali senza tirare in alto: questo simulerà la predazione

4) Ogni tanto facciamo vincere il cane: in questo modo non solo si sentirà fiero di quello che ha fatto e capirà che nessuno gli vuole rubare la “preda”, ma imparerà anche a fidarsi di noi e a riportarci il gioco per ricominciare a divertirsi

5) Ricominciamo a giocare: il cane capirà che è bello interagire assieme a noi, e non svilupperà atteggiamenti possessivi sul gioco

6) Insegnare il comando “lascia”: utile nel gioco del tira e molla, ma anche nella vita di tutti i giorni. Una volta che il cane avrà lasciato il gioco, premiamolo con un bocconcino

7) Decidiamo noi quando il gioco finisce: questo sviluppa un controllo anche sulle fasi più adrenaliniche del cane, che capirà anche quando è il momento di fermarsi

8) Si gioca solo in nostra presenza: il tira e molla è un gioco interattivo, quindi non lasciamo trecce o salamotti alla portata del cane se non siamo in casa

Il tira e molla quindi è un ottimo gioco per canalizzare l’energia del cane, che usa la bocca per conoscere il mondo: inibire completamente il morso nel cane sarebbe come legare le mani dietro alla schiena ad un bambino. Possiamo però regolare il morso, adattandolo alle nostre esigenze di esseri umani, se già non è stato fatto dalla mamma e dai giochi con i fratellini.
I soggetti adulti, infatti, hanno il compito di far capire ai cuccioli quando devono moderare la loro intensità nel morso. Cosa fare quindi se il cucciolo mordicchia le nostre mani?

1) Tenere sempre la mano ferma: in questo modo il cucciolo non può strappare o tirare. Se muoviamo la mano, lo prenderà come un gioco ed intensificherà il morso anziché mollare la presa

2) Insegnare il NO: quando il cucciolo esagera, intervenire con un no deciso ed allontanarlo fisicamente per fargli capire che quell’azione deve immediatamente cessare (il cosiddetto “stop”)

3) Giocare al tira e molla con gli strumenti adatti (come abbiamo visto in precedenza), non con le mani o con le maniche dei vestiti. Con i cuccioli è sempre meglio utilizzare una treccia morbida

4) A mano a mano il cucciolo capirà che le nostre mani non si devono mordere ed incanalerà le sue energie sui giochi ”

Il nostro Video YouTube sul Tira e Molla e Moderazione del Morso:

Riproduzione riservata

Scroll to top